• Lun - Ven 9.00 - 18.00 Sab: 9.00 - 14.00
  • VIa Ugo Ojetti 392 . Roma IT
  • +39 380 78 33 653
  • Lun - Ven 9.00 - 18.00 Sab: 9.00 - 14.00
  • VIa Ugo Ojetti 392 . Roma IT
  • +39 380 78 33 653

Trattamento dei dati personali

Trattamento dati personali

Informativa sulla tutela dei dati personali ai sensi degli art. 12 e 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016

Navimap S.r.l.s la informa in merito al trattamento dei suoi dati personali finalizzato a consentirle l’accesso ai servizi del portale dell’automobilista destinati ai cittadini.

  • Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei dati da lei forniti è il sig. Pietro Di Biagio con sede in via ugo ojetti 393, Roma

Email: info@navimap.it

  • Finalità del trattamento

I dati personali da lei forniti attraverso le comunicazioni email e telefoniche sono trattati con modalità informatiche e sono necessari all’erogazione dei servizi di riscontro dei suoi dati negli archivi dell’attività e per l’invio delle comunicazioni attraverso la posta elettronica o il cellulare, nonché per l’esecuzione del pagamento delle fatture e dei servizi  a questo connessi; il mancato conferimento dei suoi dati e la mancata autorizzazione al loro trattamento non consentono l’erogazione dei servizi suddetti.

I dati saranno trattati esclusivamente dal personale di Navima Srls dalle imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento. Al di fuori di queste ipotesi, i dati non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell’Unione europea.

Periodo di conservazione dei dati

I suoi dati vengono conservati fino a quando non ricorrerà al diritto di cancellazione degli stessi di cui al punto successivo.

  • Accesso rettifica o cancellazione dei dati – Reclamo

Ai sensi dell’articolo 13, comma 2, lettera b) del Regolamento 2016/679,   lei ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso, la rettifica o la cancellazione dei suoi dati.

Ai sensi dell’articolo 13, comma 2, lettera d)  del Regolamento 2016/679, ricorrendone i presupposti, lei ha il diritto di proporre reclamo al Garante, quale autorità di controllo, secondo le procedure previste.